Consulenza per l'omologazione della Laurea

Consulenza per l'omologazione della Laurea

La Via Spagnola

Per conseguire il titolo professionale di “Abogado” in Spagna bisogna intraprendere un percorso che mediamente dura un anno.

Questo percorso si articola in diverse tappe e inizia con la richiesta di avvio di un procedimento diretto ad ottenere il riconoscimento in Spagna del proprio diploma di laurea.

Il procedimento, che si svolge presso il Ministerio de Cencia e Innovacion de Madrid, dura circa 6 mesi e si conclude con il rilascio di un atto indicante il numero di esami necessari per ottenere il riconoscimento del proprio diploma di laurea.

Dopo aver sostenuto e superato gli esami conseguirai la “credencial de homologacion” che ti permetterà, poi, di iscriverti al “Colegio de Abogados” in Spagna senza sostenere alcun esame di abilitazione.

Il riconoscimento del titolo di laurea in giurisprudenza in Spagna è il primo passo per iniziare il percorso burocratico e di studio necessario per il conseguimento del titolo di Abogado.

Il riconoscimento avviene mediante richiesta scritta inviata al Ministerio de Cencia e Innovacion de Madrid. La richiesta deve essere corredata da una serie di documenti tradotti in spagnolo e dal pagamento di una apposita tassa.

A seguito della richiesta il Ministero avvia la procedura amministrativa che si conclude con l’emanazione di un provvedimento denominato “resolucion definitiva”.
Con la “resolucion” è possibile iscriversi presso un’Università spagnola e sostenere gli esami per il riconoscimento della laurea in giurisprudenza.

Dopo aver superato tale prova il candidato dovrà richiedere al Ministero la “credencial de homologacion” con la quale sarà possibile iscriversi al “Colegio de Abogados” di propria elezione.

Cosa Offriamo

Quello che lo Studio Legale Indolfi Ti offre è una consulenza seria, responsabile e competente per l’omologazione del Tuo titolo di laurea in giurisprudenza; avviando e seguendo tutto l’iter burocratico mantenendo i rapporti con il Ministero prima e, poi, con l’Università spagnola.

Il procedimento si articola in diverse fasi:

  1. Solicitud de homologacion (Richiesta Omologazione);
  2. Resolucion definitiva (Risoluzione del Ministero);
  3. Scelta della modalità più adeguata per superare gli esami;
  4. Scelta dell’Università Spagnola e conseguente iscrizione;
  5. Fornitura materiale didattico appositamente selezionato per facilitare lo studio;
  6. Contatti con il ministero per il rilascio della “Credencial de homologacion” (Certificato di attestazione superamento esame);
 
< Prec.   Pros. >
Š 2008 Studio Legale Indolfi. All rights reserved - C.F./p.Iva 06608801210
ItalianEnglishEspaņol
Modificato il Decreto n. 180 del 18\10\2010 sulla mediazione
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 del 25/8/2011 il decreto ministeriale 6 luglio 2011, n. 145 contenente diverse modifiche al decreto del Ministro della giustizia 18 ottobre 2010, n. 180, sulla determinazione dei criteri e delle modalità di iscrizione e tenuta del registro degli organismi di mediazione e dell'elenco dei formatori per la mediazione, nonché sull'approvazione delle indennità spettanti agli organismi, ai sensi dell'articolo 16 del decreto legislativo n. 28 del 2010.
Leggi tutto...
 
Servizio di Traduzioni Giurate
La legge italiana 4 gennaio 1968 n. 15, “Norme sulla documentazione amministrativa e sulla legalizzazione e autenticazione di firme”, dispone all’art. 17 che agli atti e documenti formati all’estero da autorità estere e da valere in Italia...
Leggi tutto...
 
Sospensione azioni esecutive ASL e Aziende Ospedaliere
La sospensione delle azioni esecutive nei confronti delle ASL e delle Aziende Ospedaliere non può trovare applicazione in Campania.
Leggi tutto...
 
Gli effetti della Separazione e le possibili ricadute psicologiche sui figli

qualche consiglio ai genitori…

Leggi tutto...
 
Quando la "medicina difensiva" influenza la buona pratica medica

Il giorno 31 maggio 2011, alle ore 21:00, l’Avv. Nicola Indolfi parteciperà al seminario via web “Quando la “medicina difensiva” influenza la buona pratica medica"

Leggi tutto...
 
  Username:
  Password: